facebook rss

Furti e liti tra coniugi
C’è anche chi vuole infierire sulle auto della 1000 miglia

venerdì 20 maggio 2016 - Ore 23:00
Print Friendly, PDF & Email

Giornata movimentata per la Polizia. Questa mattina alle ore 8 una volante è stata chiamata a intervenire in via Umberto I perché nel corso della nottata dei malviventi hanno forzato la porta a vetri di un negozio di materiali per ufficio esportando la cassa con all’interno circa 200 euro. Sul posto è arrivata anche la polizia scientifica per la ricerca di tracce o impronte. Poco più tardi gli agenti del commissariato di Fermo si sono spostati in via Trieste per una lite tra ex coniugi. La donna, infatti, ha accusato l’uomo di averla seguita e aggredita sotto casa. Al loro arrivo, però, gli agenti non hanno trovato riscontri delle parole della donna. Da lì subito vero piazza del Popolo a Fermo. Una guardia giurata addetta alla vigilanza delle auto della 1000 miglia ha richiesto l’intervento della Polizia perché un uomo aveva poco prima mostrato l’intenzione di danneggiare alcune auto in sosta. Ai controlli degli agenti che lo hanno subito allontanato dalla piazza, l’uomo è risultato una vecchia conoscenza delle forze dell’ordine. In serata, di nuovo a Porto Sant’Elpidio, dove i poliziotti, intorno alle ore 22,30, hanno sedato un’altra lite, questa volta tra coniugi,fortunatamente non degenerata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X