facebook rss

Atletica, il sangiorgese Giorgio Olivieri lascia di nuovo il segno

giovedì 26 maggio 2016 - Ore 16:56
Print Friendly, PDF & Email
Il campione sangiorgese GIorgio Olivieri

Il campione sangiorgese Giorgio Olivieri

MACERATA – Solo Giorgio Olivieri e il suo talento a lasciare il segno nella prima prova dei campionati di società allievi. A Macerata, il portacolori della TAM Porto San Giorgio – Osimo – Corridonia, campione italiano 2015 e pluriprimatista regionale, si è superato ancora una volta, lanciando il martello da 5 chilogrammi a 65,62 m: un solo lancio valido, ma davvero lunghissimo. Al suo primo anno di categoria, Giorgio è al comando della graduatoria nazionale della specialità ed ha già in tasca il minimo di partecipazione ai campionati europei. Nella stessa gara, è stato bravo anche il suo compagno di squadra, Matteo Paci, che ha scagliato l’attrezzo a 54 metri.
La due giorni allo stadio Helvia Recina di Macerata ha portato al Team Atletica Marche anche le vittorie di Daniele Schiavoni nel salto con l’asta maschile e Teresa Grandoni nella gara femminile, Giuseppe Baldinelli nei 400 ostacoli, Alessio Tonti nel lancio del disco e Nicole Pizzichini nel lancio del giavellotto. Per i cadetti dell’Atletica Sangiorgese Renato Rocchetti, i risultati migliori sono venuti da Alena Binni, prima nel salto in lungo con 4,70 m, il marciatore Alberto Concetti, 26’42’’ nei 5 Km, Paolo Pennacchietti nei 1200 m siepi e Lucia Crosta, che ha corso i 1000 m in 3’13’’.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X