facebook rss

Si alza il sipario sull’estate sangiorgese,
torna Coverland. E spunta un Silent Party
Ecco gli eventi di punta

“E’ il cartellone estivo più ricco di eventi che abbiamo mai organizzato”. Non hanno dubbi gli assessori al commercio e turismo Catia Ciabattoni, allo sport Valerio Vesprini e alla cultura Renato Bisonni che questa mattina, in conferenza stampa, hanno alzato il sipario sulle manifestazioni in programma per l’estate 2016.
sabato 28 maggio 2016 - Ore 14:35
Print Friendly, PDF & Email
gli assessori Vesprini, Ciabattoni e Bisonni

gli assessori Vesprini, Ciabattoni e Bisonni

PORTO SAN GIORGIO Tra le novità torna Coverland, arriva il Silent Party e la maratona del Piceno-Fermano diventa mezza maratona. A illustrare il programma gli assessori alla cultura Renato Bisonni, allo sport Valerio Vesprini e al turismo Catia Ciabattoni: “Siamo la città delle vacanze. E mai come questa volta – l’esordio di Bisonni – la definizione è azzeccata. Sicuramente per il mio settore questo è il cartellone più ricco. Abbiamo cercato di non sovrapporci con gli altri assessorati e con Fermo. Ma non è stato sempre possibile. Basti dire che solo a rocca Tiepolo organizzeremo quasi 50 eventi nell’arco di due mesi. Ho due novità: il continuum con la lirica con due spettacoli di belcanto mentre il Mercoledì del Turista si arricchisce con il cinema d’essai. Stiamo anche organizzando Parole e Fiabe. Commedie, Shakespeare on the beach, concerti, albe musicali, festival organistico, recital, Armonie della sera e Gran galà lirico-sinfonico. E Asino chi non legge avrà anche una versione on the beach”. La parola all’assessore allo sport Valerio Vesprini: “Abbiamo già vissuto le finali del progetto Renato e la Run & Smile. Ci aspettano, solo per citare alcuni eventi, la Festa dello Sport, la Walking Families, la Rainbow run, Volleyfuturo, il torneo internazionale di tennis Europe junior 12&under, Porto San Giorgio va a canestro, il memorial Luigi Vitali di calcio a 5, il gran premio di Capodarco e lo stage di judo olimpico. Il programma, nel complesso, è vario, articolato e lungo. E a settembre la Half Marathon, la Maratona del Piceno-Fermano che diventa mezza maratona. Occhi puntati anche sulle finali internazionali di basket del Trofeo del Mare in ricordo di Elio Tomassini e sul beach volley: quest’anno ospiteremo una tappa delle finali nazionali”. A chiudere ci pensa l’assessore al commercio e turismo, Catia Ciabattoni: “Il mio programma è ancora aperto. Avremo la Street art del Veregra street al mercato coperto, il festival del Brodetto, concerti un Silent Party, la festa della bandiera blu, le Pro loco in festa, la notte dei saldi Confcommercio, Meet in Villa, la sfilata di auto d’epoca del Campe, la Notte rosa della Confcommercio, Vongolopolis, concerti, Magica notte, la Festa del mare con la Padella gigante, Lungomondo di Confcommercio, Pop Sea Pop, un “Jazz a Castello” arricchito di appuntamenti, Ciliegi rosa e quattro date di Coverland”. Bisonni e Vesprini hanno speso circa 20 mila euro, la Ciabattoni 60 mila.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X