facebook rss

Centro storico: quale progetto? Arkeo propone un incontro cittadini-amministrazione

MONTEGRANARO - L’intento è quello di ragionare insieme, col massimo spirito costruttivo, sulla situazione e su come trovare soluzioni percorribili.
mercoledì 1 giugno 2016 - Ore 16:00
Print Friendly, PDF & Email
Un dettaglio del centro storico di Montegranaro che dimostra la necessità di un recupero

Un dettaglio del centro storico di Montegranaro che dimostra la necessità di un recupero

L’approvazione del nuovo bilancio preventivo ha evidenziato, ancora una volta, l’importanza di un reale progetto di riqualifica del centro storico. È impensabile, infatti, attuare qualsiasi politica di rilancio sociale, economico e urbanistico del quartiere antico se non si fanno investimenti mirati e concreti sul recupero prima di tutto residenziale e poi economico e culturale del centro storico. Purtroppo anche quest’anno la cifra destinata a tale scopo è prossima allo zero.
C’è stata anche una petizione firmata da quasi trecento cittadini che chiedevano di dirottare la cifra destinata a viale Gramsci (450 mila euro) per interventi sostanziali sul centro storico, come il recupero o l’abbattimento degli stabili pericolanti. Purtroppo la petizione è rimasta lettera morta e si dovrà attendere il prossimo consiglio comunale perché se ne discuta.
Il problema del centro storico è antico e ormai conosciuto.  Il degrado del quartiere è costante e inarrestabile in assenza di interventi politici e di scelte concrete, scelte che ad oggi non vengono fatte. assemblea centro storico Montegranaro
Arkeo, associazione culturale che ha tra i suoi obiettivi la salvaguardia del patrimonio storico, è seriamente preoccupata per la situazione, soprattutto per la rassegnazione che ormai si registra tra la popolazione e per le condizioni generali del quartiere storico. È per questo che, nell’ottica di accendere di nuovo una luce della problematica e di poter cogliere le legittime istanze dei cittadini residenti nel centro storico, ma anche di quelli che sentono il quartiere antico come patrimonio comune del paese, propone per venerdì 10 giugno alle 21.30 all’oratorio di San Giovanni Battista un’assemblea pubblica dove sono invitati i tutti i cittadini di Montegranaro (non solo i residenti del centro), le forze politiche e di governo del paese e le associazioni culturali interessate.

L’auspicio è che si possa innescare un dialogo tra cittadinanza e istituzioni che porti finalmente a una nuova stagione per la parte antica di Montegranaro che attende da troppo tempo interventi che ne invertano il processo di degrado.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X