facebook rss

Strade “pulp” tra sesso e rifiuti,
i residenti insorgono

giovedì 2 giugno 2016 - Ore 12:27
Print Friendly, PDF & Email

strada sporca

Via Armando Diaz, gli effetti delle notti hard tra prostitute e clienti si vedono la mattina dopo sulla strada. Residenti e commercianti indignati perché all’angolo tra via Diaz e la statale Adriatica, di fronte al negozio di abbigliamento, capita quasi ogni mattina di trovare rifiuti di vario genere ai bordi della strada. “Suppongo che il fenomeno sia anche legato alle attività notturne che si esercitano in quella zona” scrive una persona sul sito del CStradeomune, nella piattaforma che raccoglie le segnalazioni dei cittadini. Oltre a chiedere una via più pulita la stessa persona suggerisce di mettere sulla strada un cassonetto dell’immondizia all’angolo “per cercare di attenuare il problema”. Commercianti e residenti chiedono anche più illuminazione in via Diaz e in via Volta “Aiuterebbe a contrastare il senso di abbandono che si percepisce attraversando quella strada” dicono.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X