facebook rss

Black out a singhiozzo,
città troppo spesso al buio

MONTEGRANARO - Si susseguono da mesi le segnalazioni da parte dei cittadini. Le strade restano al buio per diversi giorni senza nessun apparente motivo
martedì 7 giugno 2016 - Ore 17:17
Print Friendly, PDF & Email

lampione fulminato blackoutdi Luca Craia

 

Recentemente è la zona di San Liborio, con via Elpidiense Sud e le sue intersezioni a subire un blackout che va avanti ormai da diversi giorni, ma lo stesso è già capitato dalla parte opposta, in via Elpidiense Nord e, addirittura, nella zona industriale Piane di Chienti dove, soprattutto dopo i recenti episodi criminosi, per prevenire furti tutto è auspicabile tranne il buio. Molti cittadini stanno segnalando questi disagi tramite i social network ma, al momento, non ci sono risposte da parte del Comune e di chi gestisce la rete elettrica.

Una rete elettrica, quella montegranarese, che necessita di interventi da tempo. Si parlò in passato di un nuovo progetto per la pubblica illuminazione (che, tra l’altro, dovrebbe essere obbligatorio in base a una legge regionale di oltre dieci anni fa ma disattesa da quasi tutti i comuni) ma, a quanto si sa, non sembra sia in programma: nel piano opere pubbliche non compare e non se ne è nemmeno parlato nel programma elettorale a cui l’Amministrazione Mancini sembra volere tener fede, almeno per il progetto di rifacimento di viale Gramsci. Ciononostante l’illuminazione notturna sembra essere sempre più un problema che va risolto: mezzo centro storico è senza luce per mancanza di manutenzione (lampadine bruciate da mesi) e ora questa serie di preoccupanti spegnimenti. I cittadini sono preoccupati e forse dovrebbe esserselo anche l’Amministrazione Comunale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X