facebook rss

Dopo 40 anni
finalmente la piazza

sabato 11 giugno 2016 - Ore 12:52
Print Friendly, PDF & Email

Consiglieri di maggioranza in forze per ribattere alla maestra Angela Serafini sulla riqualificazione di piazza Garibaldi. All’incontro con la stampa Sergio Ciarrocca di Impegno, Massimo Rocchi del Gruppo autonomo, Giuseppe Carlo Summa di Obiettivo Futuro, Simone Malavolta dei Popolari e Daniele Stacchietti al posto del capogruppo Pd Aldo Acconcia. “Rispondiamo alle dichiarazioni della Serafini” dice Stacchietti, alludendo alla maestra contraria agli interventi dell’amministrazione. “Il progetto di riqualificazione arriva dopo un lungo periodo di confronti, ragionamenti con il territorio – continua l’esponente del Partito Democratico in consiglio – finalmente arriva la riqualificazione dopo 40 anni. Raccomando anche all’opposizione di fare  una riflessione costruttiva, noi non vogliamo mettere una targa sulla piazza, vogliamo solo rispettare il mandato popolare che ci è stato dato”. DSC01306

Giuseppe Carlo Summa sottolinea “i cittadini di Porto Sant’Elpidio, a breve, avranno una piazza che non c’è mai stata. La maestra ricorda quando voleva fare due rotatorie in via Mameli? Quanto verde ci sarebbe stato allora, visto che oggi si preoccupa del verde?”.

Simone Malavolta evidenzia “abbiamo dimostrato umiltà e senso di responsabilità nel rivedere alcuni progetti” fa riferimento allo spostamento del sottopasso, da via Piave a via Regina Elena. Dice ancora “si contestano la destinazioni d’uso del cineteatro riqualificato, ma quello che c’era 50 anni fa non è più attuale”.

Massimo Rocchi parla di necessità di restituire alla piazza nuova dignità. “Per 40 anni c’è stato immobilismo – spiega – il cuore della nostra città si era spento per molti anni e adesso ha ricominciato a pompare”.

Sergio Ciarrocca riferisce che il Gigli lo frequentava da giovane e rimarca “il progetto di riqualificazione è stato bloccato per troppi anni – aggiunge – è il momento di fare qualcosa, basta con questi tre o quattro individui che remano sempre contro”.DSC01303


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X