facebook rss

Gufo abbandonato
trovato legato ad un recinto

CIVITANOVA - Era in contrada San Savino. Qualcuno lo ha lasciato attaccato ad una rete con un lucchetto e il filo di ferro. E' stato liberato dai vigili del fuoco
domenica 12 giugno 2016 - Ore 16:53
Print Friendly, PDF & Email
Il gufo intrappolato

Il gufo intrappolato

Il recupero del gufo

Il recupero del gufo

Legato ad un lucchetto e con un filo di ferro, alla recinzione di un’abitazione privata. Gufo reale abbandonato a Civitanova alta. E’ stato trovato questa mattina in contrada San Savino. Ad accorgersi del rapace sono stati i proprietari della casa che hanno chiamato i vigili del fuoco per liberarlo. Il gufo è stato trovato attorno alle 11. Alto circa 60 centimetri era immobile, come appollaiato, sulla rete che delimita la proprietà privata. Legato ad un lucchetto e con un fil di ferro, alla recinzione di un’abitazione privata. Gufo reale abbandonato a Civitanova alta. E’ stato trovato questa mattina in contrada San Savino. Ad accorgersi del rapace sono stati i proprietari della casa che hanno chiamato i vigili del fuoco per liberarlo. Il gufo è stato trovato attorno alle 11. Alto circa 60 centimetri era immobile, appollaiato, sulla rete che delimita la proprietà privata.  Qualcuno nella notte lo ha lasciato lì. Il gufo ha un anello ad una zampa, i cui numeri però non sono ben leggibili per identificarlo. Potrebbe appartenere ad una specie censita. Sul posto è stata chiamata anche la Forestale. I pompieri, con le dovute accortezze, lo hanno liberato e preso in custodia. E’ stato portato al distaccamento di Civitanova in attesa che venga affidato alla Forestale. L’animale era in buone condizioni. Resta da capire chi e perché lo abbia lasciato lì.

(Mar. Ve.)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X