facebook rss

Cadute in rapida sequenza,
feriti uno scooterista e un ciclista

mercoledì 15 giugno 2016 - Ore 22:16
Print Friendly, PDF & Email

ambulanza particolare

di Giorgio Fedeli

Ancora sangue sulle strade del Fermano. Ma questa volta, per fortuna, senza feriti gravi. Nel tardo pomeriggio di oggi, infatti, i sanitari del 118 sono stati chiamati a intervenire per due brutte cadute da parte di un ciclista e di uno scooterista. Il primo ha perso il controllo della bici e, mentre pedalava in zona Salvano, intorno alle ore 20, forse a causa di una buca, ha perso l’equilibrio ed è caduto rovinosamente a terra. Per lui escoriazioni e contusioni ma nulla di grave. Stesso dicasi per uno scooterista di 60 anni che mentre percorreva la statale Adriatica 16 a Marina palmense, alle 19,30 ha inavvertitamente urtato con la ruota anteriore un muretto. Quanto basta per far perdere allo scooterista l’equilibrio e farlo cadere sull’asfalto. L’uomo ha riportato delle escoriazioni e delle leggere contusioni ed è stato trasportato al pronto soccorso per accertamenti e medicazioni. Fortunatamente per entrambi  nessuna vettura li seguiva a breve distanza. Altrimenti i sinistri potevano finire con conseguenze ben peggiori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X