facebook rss

I Luoghi del Silenzio: sabato l’inaugurazione della mostra

esposizione fotografica alle Piccole Cisterne, fino al 17 luglio
mercoledì 15 giugno 2016 - Ore 10:30
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Ventinove fotografi da tutto il Fermano, la fattiva collaborazione degli assessorati alla Cultura e Patrimonio del Comune di Fermo, edifici in gran parte chiusi o poco visitabili dai comuni cittadini. E’ iniziato a ottobre 2015 il progetto “Luoghi del Silenzio”, coordinato da Marilena Imbrescia e nato da un’idea di Cristina Donati e Simona Fioravanti che si sono impegnate lavorando per la sua corretta riuscita. Un lavoro culminato in una mostra in programma a partire da sabato 18 giugno, quando alle ore 18 ci sarà l’inaugurazione ufficiale. La location scelta sono le Piccole Cisterne Romane in largo Calzecchi Onesti, all’ingresso di Piazza del Popolo. Sarà aperta tutti i giorni dalle 18 alle 20, sabato e domenica anche dalle 11 alle 13. Orario più ampio in occasione del mercatino del giovedì quando si potrà visitare dalle 17 alle 24. E’ partito a ottobre 2015 il progetto “Luoghi del Silenzio”. Il titolo intende sottolinearne sia l’attuale stato di non utilizzo che il fatto che siano poco noti. Dopo aver scelto un luogo, ciascun fotografo con il suo punto di vista, la sua tecnica e sensibilità personale ne ha realizzato un reportage attraverso le immagini. E proprio le foto permetteranno a quanti visiteranno la mostra di entrare, anche solo con il pensiero in ciascun edificio esplorandone la conformazione e soffermandosi sui dettagli colti dall’obiettivo fotografico.
Scopo finale dell’iniziativa è proprio la realizzazione di una mostra collettiva che avrà inizio il 18 giugno e si concluderà il 17 luglio. Altro obiettivo del progetto è stimolare l’attenzione di investitori, imprenditori, banche, associazioni e chiunque possa pensare di proporre un’idea per la rivalutazione e riutilizzo.
“I luoghi del Silenzio” ha avuto un’anteprima ad aprile presso l’ex Mercato Coperto con il contenitore culturale “Magic Box – la vita cambia in cinque minuti”. Alla riuscita del progetto hanno collaborato anche la consigliera comunale Silvia De Santis e l’ingegnere del Comune di Fermo, Claudio Villa.
I fotografi partecipanti sono: Roberto Landi, Sara Campetelli, Antonella Simoni, Sebastiano Del Gobbo, Federica Moretti, Mary Della Giovanna, Marilena Imbrescia, Andrea Ponticiello, Andrea Braconi, Paola Felicetti, Alessandro Giacopetti, Giovanni Marrozzini, Michela Sollini, Giacomo Bucci, Angelo Pastocchi, Ludovico Vallasciani, Lisa Calabrese, Rodolfo Marziali, Fabio D’Agostino, Marina Andrenucci, Alessio Cimadamore, Alessio Beato, Emanuele Zoppo Martellini, Vissia Lucarelli, Gianluca Ciarpella, Alberto Mancini, Marco Cruciani, Gianfranco Mancini, Alessandro Miola.

LUOGHI_SILENZIO


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X