facebook rss

Arriva la lunga notte del saltarello,
la piazza si scatena ( video-intervista)

martedì 21 giugno 2016 - Ore 10:27
Print Friendly, PDF & Email
L'intervista a Luigi Rocchi e ad Oberdan Cesanelli

Oberdan Rocchi

 

di Paolo Paoletti

Tra gli eventi estivi in programma a Fermo spicca una serata che si preannuncia da non perdere. “Una novità nata anche dai consigli della gente sui social – spiega il consigliere comunale Luigi Rocchi tra gli ideatori, insieme ad Oberdan Cesanelli, di questo evento –  Si sentiva parlare sempre di notti della taranta e proprio da questo è nata la voglia di organizzare una serata per valorizzare quella che è la nostra danza popolare e riscoprire le nostre radici, da qui la notte del saltarello”. Una festa di musica e tradizioni che sicuramente farà scatenare tutto il pubblico di piazza del popolo.

Appuntamento il 17 luglio, per una giornata divisa in due momenti. “Nel tardo pomeriggio – spiega Oberdan Cesanelli –  avremo una conferenza spettacolo che parlerà di due studiosi delle tradizioni marchigiane, Ginobili e Mannocchi, il primo del maceratese e il secondo del fermano. Il clou sarà poi il concerto finale in piazza dalle 22 fino a notte fonda”.

Una riscoperta, quella del saltarello, che è già iniziata e sta contagiando molti giovani e non solo: “Consulente speciale per organizzazione di questo evento è il musicista Roberto Lucanero che sta portando questo ballo tradizionale in tutto il mondo: Stati Uniti, Spagna, nord Europa” aggiunge Cesanelli.

Dunque tutti pronti per una giornata all’insegna della tradizione e del divertimento.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X