facebook rss

“Linking Plus”,
Di Battista incontra
la delegazione cinese

FERMO - Il presidente di Unioncamere riceverà a Fermo la delegazione del paese asiatico, guidata da Lin Yunfeng, il vicepresidente dell’organismo di massima rappresentanza nel settore tessile e abbigliamento della Cina.
martedì 21 giugno 2016 - Ore 10:38
Print Friendly, PDF & Email

Presidente Graziano Di Battista

Scopo dell’incontro illustrare il progetto “Linking Plus” che vuole favorire l’incontro e gli scambi commerciali tra i produttori cinesi e italiani.

“Una crescita in sei anni del 241 per cento. Volano le esportazioni marchigiane del sistema moda verso la Cina. Nel 2015 – fanno sapere da Unioncamere – le imprese marchigiane hanno esportato nel paese asiatico scarpe, borse e vestiti per 93 milioni di euro. Certo, siamo ancora lontani dai 218 milioni di euro di prodotti tessili e calzaturieri che abbiamo importato dalla Cina ma l’espansione delle imprese marchigiane sul mercato cinese è forte. Non solo nel sistema moda ma in tutte le produzioni manifatturiere che in sei anni sono cresciute del 136,6 per cento”.

“Aiutare le aziende marchigiane a sviluppare ulteriormente la cooperazione con la Cina e ad espandersi sul mercato del paese asiatico” afferma il presidente di Unioncamere Marche Graziano Di Battista “è lo scopo di un incontro che, in rappresentanza del sistema camerale marchigiano, avrò con una importante delegazione cinese”.
L’incontro si terrà alla Camera di Commercio di Fermo alle 10 del 23 giugno. La delegazione cinese sarà guidata da Lin Yunfeng, Vice Presidente del Sub-Council of Textile Industry CCPIT (CCPIT TEX), insieme al China National Textile and Apparel Council (CNTAC), organismo di massima rappresentanza nel settore tessile ed abbigliamento della Cina. Ne faranno parte Shelley Shan, Assistant Director of International Liaison Department of CCPIT TEX e Jin Jun, Senior Project Manager of International Liaison Department of CCPIT TEX.
L’incontro tra il presidente dell’Unioncamere Marche e la delegazione cinese sarà l’occasione per illustrare il progetto “Linking Plus”, realizzato da CCPITTEX e da China National Garment Association. Il progetto, che vuole favorire l’incontro e gli scambi commerciali tra i produttori cinesi e italiani, sarà presentato in Cina nella città di Xiamen il 7 e l’8 novembre. I soggetti interessati dal progetto sono gli imprenditori di abbigliamento e design, borse, calzature e accessori, le società di consulenza e gli istituti di formazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X