facebook rss

Marciapiedi, illuminazione e manifestazioni:
tutto quello che non va per gli chalet

martedì 21 giugno 2016 - Ore 12:05
Print Friendly, PDF & Email
Alcuni balneari della Confcommercio in una recente riunione

Alcuni balneari della Confcommercio in una recente riunione

 

Gli operatori turistico balneari del lungomare sud di Porto San Giorgio hanno incontrato l’assessore al turismo Catia Ciabattoni. “Proficuo l’incontro che – fanno sapere dalla Confcommercio – ha avuto lo scopo di sensibilizzare l’amministrazione comunale sui problemi che affliggono la periferia del nostro lungomare. I titolare degli chalet Il Cigno, Cobà, Oasi, Quibè e Crazy hanno evidenziato le carenze strutturali della zona, come la mancanza del marciapiede per la passeggiata e l’ illuminazione carente, quasi inesistente. Del tutto assenti, anche le manifestazioni estive in grado di animare la zona, dove non vi arrivano nemmeno i mercatini, che,infatti, si fermano molto prima”.

g.f.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X