facebook rss

Punto informativo bagnanti,
oggi l’inaugurazione

martedì 21 giugno 2016 - Ore 13:13
Print Friendly, PDF & Email

DSC01409

Giovedì 23 giugno prende il via l’attività del Circomare a Porto Sant’Elpidio. Postazione fissa della Capitaneria di Porto alla Torre dell’Orologio per la sicurezza dei bagnanti e degli operatori balneari. L’iniziativa è stata presentata stamattina in conferenza stampa dall’assessore al Turismo Milena Sebastiani e dal comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo Fabrizio Saverio Strusi. “Per noi è fondamentale questa collaborazione con la Capitaneria di Porto – spiega l’assessore Milena Sebastiani – questo non è un servizio da dare tanto per scontato, ma è un qualcosa in più di molto importante. E’ un punto informativo alla Torre dell’Orologio, con orgoglio posso dire: il nostro tempio del turismo”. Torna il punto informativo che negli anni si è consolidato. “Stiamo cercando di fare bene e crescere sul turismo – spiega ancora Sebastiani — il servizio di salvataggio in mare è partito l’11 giugno e andrà avanti fino al 4 settembre”. Secondo il comandante del Circomare Fabrizio Saverio Strusi l’infopoint è un’opportunità per balneari e turisti. “Un punto d’appoggio fisso è importante e completa l’offerta turistica – sostiene il comandante Strusi – come Guardia Costiera e Autorità marittima è importante essere a disposizione dei bagnanti e degli operatori del settore. Facciamo soccorso in mare e polizia giudiziaria sul demanio. Porto Sant’Elpidio – aggiunge Strusi – si trova in una situazione particolare in questo momento. E’ stata fortemente danneggiata dall’ultima mareggiata. Noi siamo stati presenti sul posto giovedì e venerdì scorsi, per testare di persona quello che era successo, come autorità marittima facciamo sempre prevenzione”. Il personale della Capitaneria sarà presente a Porto Sant’Elpidio tutti i giovedì e in spiaggia quasi tutti i giorni. Il presidio del giovedì alla Torre dell’Orologio.  Stamattina c’è stata l’inaugurazione dell’infopoint.

l'assessore al Turismo Milena Sebastiani e il comandante della Capitaneria di Porto Fabrizio Saverio Strusi

l’assessore al Turismo Milena Sebastiani e il comandante della Capitaneria di Porto Fabrizio Saverio Strusi

Apertura settimanale del punto informativo tutti i giovedì estivi dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 17.  Il numero da comporre per le emergenze in mare è 1530. Il numero di telefono della Capitaneria di Porto Sant’Elpidio è 0734/908600.

E’ iniziato anche il lavoro dei bagnini per il salvataggio in mare. “Il bando prevedeva una spesa a carico del comune per il servizio di 65mila euro, 10mila euro meno dell’anno scorso – dice l’assessore Sebastiani – abbiamo risparmiato e ottenuto un servizio ancora migliore, grazie alla cooperativa che gestirà, per il secondo anno, il servizio di salvataggio Cluana Nantes”.

Servizio garantito dall’11 giugno al 4 settembre. Sette postazioni libere più le aree adiacenti agli chalet e l’adesione del 95% dei balneari che quest’anno si sono rivolti alla stessa cooperativa.  Sono operativi almeno 50 bagnini ogni giorno dalle 10 alle 18 ininterrottamente.

Una postazione ogni 140 metri di spiaggia. Sono 25 postazioni. Quest’anno ci sarà anche la spiaggia per cani, di fronte all’area camper, tra Kite Surf e lo chalet Minù.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X