facebook rss

Balneari sul piede di guerra,
venerdì si va in Regione

mercoledì 22 giugno 2016 - Ore 09:00
Print Friendly, PDF & Email

Si è svolto lunedì pomeriggio l’incontro tra i concessionari balneari di Porto Sant’Elpidio e l’amministrazione comunale nella sala riunioni del palazzo comunale. Presenti il sindaco Nazareno Franchellucci, il vicesindaco Annalinda Pasquali, il tecnico Barbara Ilari. Presente per i balneari il presidente regionale Sib Enzo Monachesi. Presenti i rappresentanti Sib di Porto Sant’Elpidio, Marco Ciccarelli, Stefano Alessandrini e Petra Feliziani. Tra i punti dell’ordine del giorno (che ha visto anche l’aggiornamento di alcune sezioni del piano di spiaggia) il problema dell’erosione costiera dopo l’eccezionale mareggiata del 16 giugno. L’amministrazione e il presidente Sib hanno sottolineato l’importanza di un dialogo con la Regione perché la regione è l’unico ente che può e deve muoversi a risoluzione del problema. In merito a questo, già il sindaco Franchellucci e il presidente Monachesi si erano mossi il giorno stesso della mareggiata, con il risultato che sindaco ed il presidente Sib di Porto Sant’Elpidio Marco Ciccarelli avranno un incontro in Regione con l’assessore alla Costa Angelo Sciapichetti nella mattinata di venerdì prossimo. Dall’incontro, visto anche lo scoraggiamento dei balneari elpidiensi, è scaturito che, affiancati dall’amministrazione, gli operatori sono pronti a proteste eclatanti.Mareggiata Porto Sant'Elpidio


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X