facebook rss

Eroina e hashish nel carcere,
operazione della polizia penitenziaria

venerdì 24 giugno 2016 - Ore 10:55
Print Friendly, PDF & Email

polizia penitenziaria carcere Fermo
Una importante attività investigativa è stata condotta con successo dal personale di Polizia Penitenziaria in servizio nella Casa di Reclusione di Fermo. E’ stata infatti condotta un’attenta e mirata attività per prevenire e contrastare fenomeni legati allo spaccio di sostanze stupefacenti all’interno del penitenziario fermano, avvalendosi del prezioso ausilio fornito dalle unità cinofile di stanza presso la Compagnia della Guardia di Finanza di San Benedetto del Tronto che ha portato al rinvenimento di un significativo quantitativo di sostanze stupefacenti (eroina e hashish) destinate al consumo, occultato all’interno di un pennarello e in forma liquida dentro una bottiglia di aranciata.
Le operazioni di polizia sono state condotte e coordinate dal Vice Commissario Loredana Napoli, Vice Comandante del Reparto Fermano, in stretta collaborazione con gli Ufficiali di Polizia Giudiziaria impegnati nell’operazione, Ispettore Capo Alfredo Bruni e Roberto Fiori, Sovrintendente Luigi Ferrara per la Polizia penitenziaria ed il Maresciallo Massimiliano Marinelli per la Guardia di Finanza.
A favorire il ritrovamento è stato il cane antidroga Denzel (amichevolmente ribattezzato “Gino”) condotto dal Finanziere Scelto Marco Bramati il quale, ha abilmente guidato gli agenti di Polizia penitenziaria nei posti ove le sostanze erano state ingegnosamente occultate.
Per quanto attiene il profilo investigativo, al momento vige il più stretto riserbo sul prosieguo delle indagini essendo la Procura della Repubblica di Fermo ad occuparsi della vicenda, non escludendo che possano essere coinvolte anche figure esterne.
A complimentarsi in primis per il risultato ottenuto è stata la Direttrice del Carcere, Dirig. Dott.ssa Eleonora Consoli.
La brillante operazione, porta alla ribalta il lavoro prezioso e silenzioso che quotidianamente il personale di Polizia penitenziaria della Casa di Reclusione di Fermo svolge con professionalità ed abnegazione e che denota una nuova e rinvigorita motivazione portata dal nuovo Comandante del Reparto Commissario Gerardo D’Errico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X