facebook rss

“Sotto un cielo a pois”
e Terrenzi si trasforma in Fonzie

SANT'ELPIDIO A MARE - L’assessore alla cultura Stefania Torresi: "Ci siamo calati tutti nella parte ed è stata una bellissima serata di spensieratezza e leggerezza, all’insegna dei mitici anni ‘50/’60"
martedì 28 giugno 2016 - Ore 15:57
Print Friendly, PDF & Email

sotto un cielo a pois foto

“E’ stato il frutto di un grande gioco di squadra, ennesima conferma di come la collaborazione sia la carta da giocare su più fronti, compreso quello dell’intrattenimento. Sotto un cielo a pois è stato il frutto di una intuizione ed un suggerimento arrivato da Paolo Donati, che ringrazio per lo spunto – osserva il sindaco, Alessio Terrenzi – e che l’Amministrazione Comunale ha recepito con entusiasmo. Abbiamo organizzato questa iniziativa senza grossi investimenti, collaborando con le Associazioni che sono state fondamentali, come sempre lo sono, per fare bene. Abbiamo voluto sperimentare una nuova declinazione del divertimento, dell’intrattenimento per arricchire la programmazione estiva e divertire grandi e piccoli. Per essere stata la prima edizione è stato davvero un successo e credo che possa confermarlo ognuna delle persone che vi hanno partecipato. La musica anni ‘50/’60, l’ambientazione resa particolare dai veicoli d’epoca, trucco e parrucco, la partecipazione in abiti dell’epoca da parte di tanti elpidiensi che hanno colto appieno lo spirito della serata sono stati gli elementi che hanno decretato il successo dell’iniziativa. Ringrazio le Associazioni che hanno collaborato con noi per il raggiungimento di un obiettivo centrato alla grande: la Pro Loco, Gam Lab, Spazio Donna, Fido Verde, Vespa Club e Nestore. Associazioni diverse ma accomunate da un forte spirito di collaborazione e dall’amore per la propria città alla quale si è donata una serata di puro e sano divertimento”.

“Ci siamo calati tutti nella parte – aggiunge l’Assessore alla Cultura Stefania Torresi – ed è stata una bellissima serata di spensieratezza e leggerezza, all’insegna dei mitici anni ‘50/’60. Vedere la partecipazione di tanta gente, ragazzi, bambini e adulti, ci ha permesso di gettare le basi per una iniziativa che ha tutte le carte in regola per diventare un appuntamento vintage che si possa rinnovare ed arricchire di anno in anno”.

IMG-20160627-WA0004


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X