facebook rss

Tra libri e documentari,
la contrada Santa Maria apre alla cultura

SANT'ELPIDIO A MARE - In programma per venerdì la presentazione di "Un anno" e "Sia fatta la tua volontà"
mercoledì 29 giugno 2016 - Ore 15:47
Print Friendly, PDF & Email
Alessio Terrenzi

Alessio Terrenzi

Venerdì, alle  18, saranno presentati il trailer del documentario “Un anno”, realizzato da Luca Tortolini (scrittore e film maker) nella Comunità Terapeutica “La Speranza” e il libro “Sia fatta la tua volontà” (Italic Pequod) di Giuseppe Bommarito (avvocato, scrittore, ass. “con Nicola, oltre il deserto dell’indifferenza”). La location scelta è quella della sede della Magnifica Contrada Santa Maria (non della Sant’Elpidio come inizialmente previsto) e sarà proposto un dialogo tra Giuseppe Bommarito e il dottor Gianni Giuli (DDP AV3), con introduzione di Luca Tortolini.

“Sia fatta la tua volontà” è il romanzo di esordio Giuseppe Bommarito, ispirato in parte da vicende autobiografiche: è il racconto di una “discesa agli inferi” lenta ma inesorabile, e del tentativo caparbio e coraggioso di un anziano prete di salvare un’anima che si sta perdendo. E’ la ricerca umana, fragile e disperata, di una via d’uscita dall’errore, dalla tentazione del male, da un destino che sembra segnato.  E’ un domandarsi perché a volte, forse troppo spesso, l’uomo è (o sembra essere) “lasciato solo”.

Si tratta di un appuntamento che permetterà di riflettere su tematiche importanti – osserva il sindaco Alessio Terrenzi – legate ad errori che si possono compiere nel corso della propria vita. Il protagonista del libro cade nel vortice della droga o, meglio, è la droga che si addentra nella sua quotidianità, intaccando e infettando progressivamente tutto ciò che di bello aveva avuto fino a quel momento: il suo lavoro, il suo matrimonio, sua figlia. Tutto cambia a seguito della dipendenza. Viene narrata una situazione purtroppo molto attuale ed il tentativo di fornire aiuto ad un’anima che si sta perdendo. Mi auguro che in tanti vogliano cogliere l’occasione di riflettere su tematiche che, purtroppo, sono tristemente attuali insieme all’autore e quanti interverranno”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X