facebook rss

Rischio esodati della scuola per docenti di III fascia: mozione della Lega Nord Marche

giovedì 30 giugno 2016 - Ore 11:16
Print Friendly, PDF & Email

Marzia MalaigiaDopo la presentazione dell’atto a tutela dei docenti della seconda fascia di istituto, depositata in Consiglio Regionale nei giorni scorsi, una nuova mozione della Lega Nord interessa ora i docenti della III fascia di Istituto.

“Difatti, con questa mozione – spiegano i consiglieri Malaigia, Zaffiri e Puntaroni – impegniamo la giunta regionale nel chiedere al Ministro dell’Istruzione, di adoperarsi per un Decreto che proroghi i termini del provvedimento sui Percorsi abilitanti speciali (PAS) per gli insegnanti con adeguati livelli di esperienza”.

Per Marzia Malaigia, prima firmataria, della mozione: “L’esigenza nasce dal fatto che allo scadere della graduatoria, nel 2017, la III fascia di istituto degli insegnanti precari sarà aggiornata per chi ne fa parte e chiusa a nuovi ingressi. In assenza di misure transitorie (la possibilità di abilitarsi) gli iscritti saranno tenuti in un limbo lavorativo, per poi essere spazzati via dal limite dei 36 mesi per il rinnovo dei contratti a tempo determinato previsto dalla legge 107 (la cosiddetta “Buona Scuola”), anche se svolgono un servizio identico per mansioni e responsabilità a quello dei colleghi di ruolo. Non si tratterebbe certo di una sanatoria, bensì di un atto che, stando alla Direttiva europea 36/2005, spetterebbe di diritto a coloro che hanno maturato 3 anni di servizio in 10 anni (180 x3) e il servizio è esperienza“.

Da qui la mozione regionale che oltre alla firma della Malaigia vede l’impegno degli altri due consiglieri regionali Lega Nord, Sandro Zaffiri e Zura Puntaroni. “Risulta inoltre che le abilitazioni all’estero abbiano più che dimezzato il prezzo – spiegano –  con 5.000 euro (alloggio compreso  puoi abilitarti in 6 mesi, ottenendo un punteggio superiore al PAS e senza dover effettuare riconoscimenti in Italia. Infine ancora più temibile per il Ministero dell’Istruzione, visti i risvolti economici, potrebbe rivelarsi la citazione per danni. La Lega Nord pertanto con responsabilità propone interventi responsabili sulla materia seguendo le indicazioni e le battaglie portate avanti dal Senatore Mario Pittoni, Responsabile Federale dell’Istruzione della Lega Nord”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X