facebook rss

Incidente in alta quota,
donna finisce in un dirupo

domenica 3 luglio 2016 - Ore 19:29
Print Friendly, PDF & Email

eliambulanza e verricello

Nella tarda mattina di oggi il soccorso alpino è intervenuto sui monti Sibillini per un grave incidente in quota. Una 47enne nata in Venezuela, I.L. le iniziali, ma di nazionalità italiana e residente a Giulianova, è scivolata sul percorso che unisce i laghi di Pilato con il rifugio Zilioli, nel tratto chiamato delle Roccette, conosciuto da molti per essere esposto e ripido, con passaggi non sempre facili da individuare ed obbligati a circa 2.200 metri d’altezza. Decollato Icaro 2 da Fabriano con a bordo un tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino delle Marche e un medico del 118. A terra una squadra della stazione di Montefortino.
Le operazioni di soccorso sono state complesse per l’ambiente, ed hanno costretto il medico ed il tecnico del Cnsas a prelevare la ragazza con il verricello e poi atterrare poco distante per le necessarie e delicate manovre di stabilizzazione prima del trasporto al nosocomio.

 

eliambulanza e forestale


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X