facebook rss

Liberi nel Vento-Hansa Liberty
e il sogno di Angelo diventa realtà

PORTO SAN GIORGIO - Per la prima volta in Italia verrà realizzato un corso di vela per dare, anche a persone con importanti disabilità la possibilità di timonare in completa autonomia una deriva
domenica 3 luglio 2016 - Ore 09:58
Print Friendly, PDF & Email

Carissimo Angelo Buon Vento dal team Liberi nel Vento

Grazie ad un’imbarcazione australiana, Hansa Liberty, e grazie ad una base nautica eccellente, anche Angelo Larocca potrà essere… Libero nel Vento. “Quella che alcuni anni fa era stata una promessa, dal 10 al 17 Luglio, lo staff della Liberi nel Vento potrà concretizzarla grazie alla collaborazione con due istruttori olandesi che giungeranno a Porto San Giorgio con tre imbarcazioni assistite da servocomandi per dare anche a persone con gravi disabilità di potersi avvicinare, in completa autonomia, allo sport della vela. Una base nautica, quella della Liberi nel Vento, una delle più importanti di Italia e d’Europa per la pratica dello sport vela per disabili. Una realtà che – fa sapere il presidente Daniele Malavolta – nel corso degli anni grazie agli sponsor, sostenitori e alla collaborazione con la Lega Navale di Porto San Giorgio è cresciuta, si è consolidata, ha fatto importanti lavori di miglioria e grazie a Lars Bedtson, amministratore dell’azienda Guldmann, si è dotato di un’importante gruetta per permettere lo spostamento carrozzina-barca e viceversa anche a persone con importanti disabilità motorie. A maggio abbiamo avuto la possibilità di incontrare gli istruttori olandesi Akko van Der Venn e Erwin Linthout, rappresentanti europei del cantiere australiano Hansa Sailing. Abbiamo spiegato loro la nostra iniziativa a favore di Angelo ed hanno subito appoggiato il progetto. Ne abbiamo riparlato con Angelo, e tra pochi giorni, grazie a tutte le persone che animano, collaborano e sostengono la Liberi nel Vento siamo pronti. Per la prima volta in Italia a Porto San Giorgio verrà realizzato un corso di vela per dare, anche a persone con importanti disabilità la possibilità di timonare, in completa autonomia una deriva, l’Hansa Liberty, o con una leva azionata dal mento o da un dispositivo azionato dal soffio dalla bocca. Una gioia incredibile per tutto il team essere riuscito a programmare questo corso di vela. Ci sta già dando emozioni forti, molto più forti dell’organizzazione del Campionato del Mondo 2012. Entusiasta e felice anche il Presidente di World Sailing, la Federazione Mondiale della Vela, Carlo Croce, già Presidente della Federazione Italiana Vela, grande tifoso e sostenitore della Liberi nel Vento, che ci ha detto “ragazzi non posso essere che felice di voi, avete fatto un grande lavoro per cercare di rendere concreta quella promessa ad Angelo. Bravi, buon lavoro e buon vento ad Angelo” . Sin d’ora dal profondo del nostro cuore… buon vento ad Angelo!!! L’attività sportiva è realizzata grazie alla vicinanza delle Amministrazioni locali e dalle Aziende che credono e sostengono le finalità associative: il mare e le sue emozioni per tutti.  Di cuore ringraziamo gli amministratori di Sollini Accessori Calzature, Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo, Inail, Camera di Commercio di Fermo, Solettificio Biccirè, Farmacia Michele Pompei, Triride Italia Srl, Solgas Fermo, Danhera, Vega Lift Stile Srl, Rotary Club di Fermo, Quota CS Sport, Porto Turistico Marina di Porto San Giorgio Spa, Lega Navale di Porto San Giorgio, Centro Servizi per il Volontariato delle Marche.

Cattura

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X