facebook rss

Torna “Asino chi non legge”,
iscrizioni entro il 25 luglio

PORTO SAN GIORGIO - La maratona di lettura non stop organizzata dall’associazione culturale Compagnia delle Rane partirà nel tardo pomeriggio del 20 agosto
lunedì 4 luglio 2016 - Ore 16:14
Print Friendly, PDF & Email
Catia Ciabattoni

L’assessore Catia Ciabattoni

La maratona di lettura non stop organizzata dall’associazione culturale Compagnia delle Rane è arrivata alla settima edizione. Si svolgerà a Rivafiorita che ospita per il terzo anno consecutivo la manifestazione a partire dal tardo pomeriggio di sabato 20 agosto per concludersi la serata di domenica 21.“E’ sempre un piacere ospitare questa prestigiosa rassegna – afferma l’assessore Catia Ciabattoni – che continua a rappresentare una calamita di interesse. Per questo gli assessorati al Turismo ed alla Cultura hanno deciso ancora una volta di sostenerla”. “Negli ultimi anni Asino chi non legge – sottolineano dal Comune – ha visto la partecipazione di più di 140 lettori, per un totale di quasi 32 ore consecutive di lettura e si prevede anche per questa edizione una grande richiesta di partecipazione. Titolo e filo conduttore della settima edizione è “Preferisco il rumore del mare”: prendendo in prestito parte delle parole che compongono il monumento di Ugo Nespolo che si trova sul lungomare di San Benedetto del Tronto, si invitano i lettori a leggere storie di mare. Durante tutte le ore di lettura saranno a disposizione del pubblico caffè, pasticcini ed altri generi di conforto per affrontare la lunga maratona. Sarà attiva una postazione di bookcrossing per tutta la durata di Asino chi non legge. “Asino chi non legge” è un’idea di Oberdan Cesanelli. Il logo è un’elaborazione grafica di Marilena Imbrescia su acquaforte di Yonas Bibini. Per partecipare occorre inviare la propria adesione entro il 25 luglio 2016. Non sono richieste doti particolari di recitazione o dizione: tutti possono partecipare. Nella domanda di iscrizione vanno indicati il titolo del libro, l’autore, la casa editrice, la durata, la presenza di eventuali interventi musicali dal vivo (acustico, non amplificato), su cd o su supporto usb o se ci sono interventi artistici di qualsiasi altro genere ad accompagnare la lettura (danza, pittura, video ed altro).
La durata indicata deve essere rispettata. L’organizzazione si riserva il diritto di interrompere la lettura qualora questa sia causa di ritardo per lo svolgimento della maratona. Si invitano pertanto i lettori a cronometrare la durata della propria lettura. Non sono ammessi brani inediti (brani non pubblicati).
La lettura può avere una durata minima di 10 minuti e massima di 15, inclusi gli interventi musicali ed artistici (per le poesie è consentita una durata inferiore).
Il brano deve essere tratto da un romanzo, un racconto o una poesia che abbiano come tema il mare.
Le letture possono essere eseguite anche in coppia o in gruppo. Nel caso in cui un brano sia stato scelto da più lettori, gli organizzatori daranno la precedenza al lettore che lo ha comunicato per primo; gli altri verranno tempestivamente avvisati e potranno cambiare testo.
Gli organizzatori terranno conto quanto più possibile delle richieste dei lettori in relazione all’orario preferito, pur riservandosi di allestire il programma di lettura della maratona secondo i criteri che riterranno più opportuni e compatibilmente con le esigenze organizzative”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X