facebook rss

Tracce: ad Amandola la mostra di Stefano Lucchetti

MOSTRA - Cercare, seguendo direzioni che si dissolvono, tracce che non restano, tracciati che svaniscono, impronte di ombre, ombre di passi, indicazioni sfumate, persone diventate impronte, segni del passaggio passato, fino a lasciare solo una traccia, e poi la traccia di una traccia...
lunedì 4 luglio 2016 - Ore 11:57
Print Friendly, PDF & Email

tracce foto

La mostra “Tracce – direzionidissolvenze” è la prima personale di Stefano Lucchetti, uno sguardo al proprio percorso, a quello che lasciamo dietro di noi ed alla difficile ricerca di indicazioni e strade da seguire, che partendo da un approccio introspettivo ed autobiografico arriva a rappresentare simboli, impressioni ed esperienze comuni a tanti altri esseri umani, perché come diceva Edward Steichen, “Missione della fotografia è spiegare l’uomo all’uomo e ogni uomo a se stesso”

“Amo la fotografia” – dice il fotografo – “perché mi aiuta a vedere il mondo con attenzione e consapevolezza, a cogliere armonie e relazioni, ad emozionarmi e ad essere presente. Penso che una fotografia scattata con consapevolezza contenga qualcosa di più della semplice realtà sensibile, è un atto di interpretazione ma anche di creazione: il fotografo crea una realtà diversa combinando gli elementi che vede con quelli che sono dentro di lui.”

Amandola, Museo Paesaggio Sibillini, Chiostro di San Francesco
2 luglio – 30 agosto 2016


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X