facebook rss

Intervengono per un litigio,
scoprono una piantagione di marijuana

martedì 5 luglio 2016 - Ore 10:10
Print Friendly, PDF & Email

 

cannabis marijuana 2

Ieri sera intorno alle ore 19,30 una volante del commissariato di polizia di Fermo è intervenuta in un appartamento di San Marco alle Paludi per sedare un’infuocata discussione domestica tra coniugi. Si tratta di una coppia, lui 51enne di Civitanova Marche, R.F. le iniziali, lei 47enne di Ancona, V.E. le iniziali.  Le divise hanno riportato la calma e la vicenda sembrava chiusa lì, ma era solo l’inizio. Mentre placavano gli animi infatti, agli agenti della volante del commissariato di Fermo non è sfuggito un dettaglio. I poliziotti hanno infatti prima sentito un forte odore tipico della marijuana, e poi notato che da una botola sul soffitto si intravedevano alcuno piante della sostanza stupefacente. A quel punto gli agenti hanno chiesto spiegazioni alla coppia (oltretutto uno dei due aveva richiesto l’intervento della polizia per la lite) che non ha negato di avere in casa la coltivazione illegale. Così gli agenti hanno appurato che nella soffitta c’era effettivamente una vera e propria coltivazione di marijuana con 50 piante, attrezzatura per la coltivazione e 67 grammi di sostanza essiccata. A quel punto è stato richiesto l’intervento della sezione anticrimine.  I due sono stati così arrestati. Da accertamenti sono risultati con precedenti penali specifici.

cannabis marijuana

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X