facebook rss

Primo volto nuovo in casa Fermana: Edoardo Ferrante è gialloblu

A blindare ulteriormente il pacchetto arretrato dopo le recenti conferme di Comotto e Bossa giunge oggi il centrale abruzzese classe 1991, nella scorsa stagione capitano del Giulianova.
martedì 5 luglio 2016 - Ore 17:35
Print Friendly, PDF & Email

edoardo_ferranteGrande fisico (188 cm per 86 kg), Ferrante è nato ad Atri (TE) venticinque anni fa: L’Aquila, Renato Curi Angolana, Santegidiese e Penne nel suo curriculum prima delle ultime due tribolate stagioni in giallorosso (in quella 2014/2015 anche il record di due reti all’attivo).
Un ragazzo affidabile prima di essere un giocatore nel pieno della maturità calcistica, seppure con ancora ampi margini di miglioramento .
«Ho fortemente voluto la Fermana tra tutte le proposte che mi sono arrivate – ha dichiarato telefonicamente il difensore subito dopo il nero su bianco – Fermo è una piazza che non ha bisogno di presentazioni, stadio e pubblico sono fantastici, il progetto che mi ha illustrato il DG Conti mi ha immediatamente conquistato. Ci siamo incontrati più volte da avversari ed in ognuna di queste occasioni avevo avuto modo di notare quanto la Fermana fosse una Società organizzata e attenta ad ogni dettaglio. L’ambiente ideale per mettere un giocatore in grado di tirare fuori il meglio di sé».
Un arrivo con grandi motivazioni per il neo-canarino:«Sono animato da una grandissima fame. Non è solo la voglia di riscatto rispetto alla retrocessione e alle delusioni passate, ma proprio la volontà di cogliere al meglio questa occasione per dimostrare il mio valore. La Fermana è una Società seria come pochissime, specie in Serie D. La squadra di mister Destro affrontata nel finale della scorsa stagione mi destò un’ottima impressione: sono certo che se sapremo compattarci e condividerne la stessa mentalità potremo toglierci belle soddisfazioni. Io metterò sempre tutto me stesso per questa maglia: lavoro, sudore e spirito di gruppo saranno le armi con cui puntare in alto».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X