facebook rss

Il presidente di Solo Fermana:
“Il sano tifo sportivo non può essere accomunato a quanto accaduto”

mercoledì 6 luglio 2016 - Ore 16:39
Print Friendly, PDF & Email

curva solo Fermana

di Silvia Remoli

Dopo l’increscioso episodio occorso ieri pomeriggio, il presidente dell’Associazione Solo Fermana Gianluca Leoni sente il dovere morale e sociale di manifestare non solo il proprio dolore per il grave fatto, ma anche prendere una forte presa di distanza da coloro che legano indissolubilmente gli atti di intolleranza avvenuti all’appartenenza alla tifoseria locale: “Come se i vocaboli razzismo e violenza fossero sinonimi di tifoseria”.
Gianluca Leoni che spiega:”Non posso che provare dispiacere per la morte di un essere umano e parlo a nome di tutta l’associazione, che rappresenta la maggior parte del tifo locale, composta da uomini, donne e bambini, di ogni età ed estrazione sociale, e che si è sempre distinta per la sua correttezza e sensibilità verso i più deboli: lo dimostrano i numerosi eventi a fini benefici che la stessa continuamente organizza e/o promuove a scopi solidali (da ultimo “Un calcio alla povertà” per la costruzione di una scuola in Kenya ) che vantano la partecipazione di gran parte della popolazione Fermana e limitrofa. Il brutale episodio è grave e doloroso per tutti noi in quanto lede i più nobili valori umani universali, ma esula dal mondo calcistico e pertanto prescinde dall’affezione o meno ad una determinata squadra sportiva. Pertanto non si ritiene né giusto né te meno veritiero che il sano tifo sportivo sia accomunato al tragico accaduto, le cui precise dinamiche, peraltro, sono al vaglio delle sole autorità competenti“.
A conferma di quanto sostenuto da Gianluca Leoni, e per dovere di cronaca, preme in tal sede precisare che all’interno della squadra locale, la Fermana , milita il calciatore di origini senegalesi Sené Pape Moustapha, al quale sono sempre stati indirizzati dai tifosi cori di stima e gesti di affetto proprio per le sue indiscusse qualità in campo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X