facebook rss

Partita di calcio a 5 non-vedenti
Ad Amandola gioca la sensibilità

AMANDOLA - Una giornata di festa sportiva che partirà da un pranzo conviviale fino a giochi ed esibizioni del dopo partita.
giovedì 7 luglio 2016 - Ore 16:31
Print Friendly, PDF & Email

calcio a 5 non vedenti

Domenica 17 luglio, ad Amandola, la partita dimostrativa di “calcio a 5 non vedenti”. Lo stadio comunale alle 15 ospiterà “Controluce-Ac Marche 2000” vs “ASDD Roma Disabili” grazie alla iniziativa del Presidente dell’Associazione Sportiva Amandola, Genesio Simoni e della Vicepresidente dell’Associazione Onlus Controluce, Manuela Baldoni.

 

Con il patrocinio del Comune di Amandola e la fattiva partecipazione della Pro Loco, il 17 luglio sarà una giornata di festa sportiva che partirà da un pranzo conviviale offerto dalla Pro Loco stessa fino a giochi ed esibizioni del dopo partita.

 

“L’idea di una giornata sportiva diversa sui Sibillini – racconta il presidente Genesio Simoni – “nasce dall’amicizia con Manuela Baldoni e la sua associazione di non vedenti. Abbiamo ritenuto che questa iniziativa potesse essere utile per sensibilizzata l’opinione pubblica”.

 

Un momento simbolico che testimonia l’attenzione di una società sportiva anche a temi sociali.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X