facebook rss

Venerdì 8 luglio primo appuntamento con Onde Sonore a Rocca Tiepolo

Musica coinvolgente con un artista sorprendente, il “grande” pianista sangiorgese di soli 15 anni Jacopo Fulimeni
giovedì 7 luglio 2016 - Ore 10:50
Print Friendly, PDF & Email

Jacopo FulimeniPORTO SAN GIORGIO – Sarà un concerto davvero speciale con grande musica e forti emozioni quello organizzato dall’Associazione Orchestra da Camera delle Marche presieduta da Luca Marziali in collaborazione con il Comune per venerdì 8 luglio alle ore 21.30 nella suggestiva ambientazione della possente Rocca Tiepolo, primo di una serie di 7 appuntamenti di grande fascino dal titolo “Onde Sonore a Rocca Tiepolo” che si snoderanno sino al 13 agosto.
Dopo il grande successo dello scorso anno, tornano dunque le serate di musica a Rocca Tiepolo. Sette appuntamenti da non perdere che aprono con il concerto di questo giovanissimo pianista, astro nascente nell’universo concertistico internazionale. Funamboliche le sue esecuzioni che lasceranno strabiliato e ammaliato il pubblico.
Grandissimo talento, il pianista Jacopo Fulimeni proporrà un appassionante programma che comprende alcune delle più affascinanti e funamboliche pagine scritte per pianoforte, con punte di vero e proprio virtuosismo. Non mancheranno pagine di Chopin ma anche di Liszt con Paganini ai Preludi di Rachmaninov e ancora Skrjabin per conlcudere con le « Suggestioni diaboliche » di Prokofiev.
“Un grandissimo talento dai mezzi tecnici e musicali impressionanti” così ha definito Jacopo Fulimeni al Concorso “Pianotalents” di Milano, il decano dei pianisti italiani Vincenzo Balzani, presidente della giuria.
Jacopo Fulimeni ha 15 anni. Ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di 7 anni. A 9 anni sostiene l’esame di ammissione per la classe di pianoforte al Conservatorio G.B.Pergolesi di Fermo, risultando 1° su 54 candidati. E’ stato ammesso con borsa di studio alla frequenza del corso pluriennale di pianoforte presso la prestigiosa Accademia internazionale “Incontri col Maestro di Imola”, sotto la guida del Maestro Anna Kravtchenko.Grandi nomi del pianismo internazionale hanno espresso parole di elogio e di vivo apprezzamento nei riguardi di Jacopo.
Dall’aprile 2012 ad oggi ha partecipato a 15 concorsi classificandosi sempre primo e primo assoluto, compreso al Concorso internazionale Pianotalents che vedeva la presenza di 23 nazioni partecipanti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X