facebook rss

Si schianta con l’auto
e rimane incastrato tra le lamiere:
sulla costa un sinistro con una bimba ferita

venerdì 8 luglio 2016 - Ore 13:00
Print Friendly, PDF & Email

vigili del fuoco

Due incidenti in rapida successione, quelli verificatisi intorno alle 12 nell’entroterra fermano e sulla costa elpidiense. Il primo è avvenuto lungo la strada che collega Grottazzolina a Belmonte piceno. Soccorritori allertati per una persona rimasta incastrata nell’auto, un uomo di 63 anni, O.B. che è rimasto incastrato tra le lamiere poi riuscito a liberarsi dalla morsa del metallo prima dell’arrivo dei soccorritori. Stando a delle prime indiscrezioni, l’automobilista ha perso il controllo della sua vettura e è finito nella scarpata. E a seguito dello schianto è rimasto incastrato tra le lamiere del veicolo. Il secondo, invece, a Porto Sant’Elpidio, all’altezza del camping Mimose. Sul posto i sanitari della Croce verde. In questo secondo caso si è trattato di uno scontro tra uno scooter e un’auto sulla strada Faleriense. A riportare la peggio sono stati un papà e la figlia di 8 anni, in sella al motorino. Entrambi, dopo l’impatto con la vettura e la conseguente caduta sull’asfalto, sono stati ricoverati d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale di Fermo. L’uomo ha riportato varie escoriazioni alla gamba. Peggiori le condizioni della bambina anche se la piccola non ha riportato comunque gravi conseguenze. Lo scooter, stando a una prima ricostruzione della polizia municipale, transitava in via Salvatori quando è avvenuto lo scontro con l’auto guidata da E.M. un 71enne fermano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X