facebook rss

Giampietro Melchiorri
è il nuovo presidente di Confindustria Fermo

L'ANNUNCIO - A leggere l'esito della votazione il direttore di Confindustria Fermo Giuseppe Tosi. Melchiorri, 51 anni, è stato Presidente della Sezione Calzature di Confindustria Fermo dal maggio 2015, sposato, due figlie, imprenditore montegranarese
lunedì 11 luglio 2016 - Ore 19:30
Print Friendly, PDF & Email

Melchiorri santori

di Paolo Paoletti

Con 1516 voti favorevoli e zero contrari, Giampietro Melchiorri è stato eletto, nel tardo pomeriggio di oggi, nuovo presidente di Confindustria Fermo. L’assemblea si è svolta nella sala convegni dell’Hotel Royal di Casabianca. A dare l’annuncio, con la lettura dei risultati della votazione, il direttore di Confindustria Fermo Giuseppe Tosi. Melchiorri, 51 anni, è stato Presidente della Sezione Calzature di Confindustria Fermo dal maggio 2015, sposato, due figlie, imprenditore montegranarese, titolare insieme al fratello Lucio del gruppo GalMen srl (marchio Alexander Hotto e Primabase) e Dks, gruppo fondato dal padre Alessandro nel 1955. Prende il posto di Andrea Santori che ha guidato l’associazione di categoria degli industriali fermani per due mandati. La sua nomina è stata accolta con un lungo applauso.

“Grazie per la fiducia – ha detto subito dopo l’elezione – sono emozionato per questa elezione. Sento la responsabilità molto importante di questo mandato che aumenta nel prendere il testimone da Andrea Santori che tanto ha fatto in Confindustria. Avrò il privilegio di guidare un’associazione che è cresciuta significativamente in autorevolezza e rilevanza. Invece di parlare di prospettive di sopravvivenza è necessario cominciare un confronto con le istituzioni per un nuova politica industriale, lo Stato non come freno ma come stretto collaboratore del sistema produttivo. No agli individualismi, dobbiamo fare sistema anche nella rappresentanza e nel momento associativo. Lavorerò per istituire focus group nei territori, continuerò a lavorare su defiscalizzazione, internazionalizzazione, nuovi corsi di qualificazione nelle fabbriche pilota, allargheremo i corsi dell’Its al tessile-abbigliamento, fabbriche di mestiere, chiederò maggiore dialogo con i principali istituti di credito e ritengo che le infrastrutture siano indispensabili per il sistema produttivo”.
Nel ringraziare la sua famiglia e suo padre, Melchiorri (che lascerà la guida della sezione calzaturieri a settembre) ha detto anche ricordato l’imprenditore Mauro Iachini recentemente scomparso ed ha detto: “un pezzo della mia nomina è anche un suo successo”.
Eletti anche i tre vice presidenti: David Beleggia, Carlo Forti e Stefano Violoni.
Il 19 luglio a Villa Vinci a Fermo Assemblea Pubblica alla presenza del Presidente nazionale Vincenzo Boccia e del prof. Giacomo Vaciago.

foto melchiorri santori 2

foto melchiorri santori

Il passaggio da Santoni a Melchiorri

Il passaggio da Santoni a Melchiorri


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X