facebook rss

Rischia di annegare,
paura per un 43enne

martedì 12 luglio 2016 - Ore 11:02
Print Friendly, PDF & Email

soccorso 1

 

Paura questa mattina attorno alle 10.30 nei pressi dello chalet Le Gall. Un uomo tunisino di 43 anni, da tempo residente a Fermo, ha rischiato di annegare al confine tra Porto San Giorgio e Lido di Fermo, nei pressi della foce del fosso Rio. Secondo una prima ricostruzione dei testimoni, l’uomo rotolava letteralmente in acqua, entrava e riaffiorava, a volte con i piedi ed a volte con la testa. 43enne che è riuscito fortunatamente a chiedere aiuto prima di perdere i sensi. A salvarlo il bagnino di salvataggio e il personale della Marina servizi che lo hanno subito portato a riva. Una volta in spiaggia l’uomo era semi-cosciente, le sue condizioni erano disperate.  Sanitari che sono riusciti a rianimarlo con 10 minuti di massaggio cardiaco ed a fargli buttare fuori l’acqua dai polmoni. A quel punto i parametri vitali del 43enne sono migliorati. Sul posto la Croce verde, l’auto medica del 118, la capitaneria, ed i vigili urbani. Sul posto anche i carabinieri. Atterrata anche l’eliambulanza da Ancona, tornata indietro vuota, visto che l’uomo è stato trasportato al pronto soccorso del Murri di Fermo.

soccorso

soccorso 4

soccorso 3

soccorso 2

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X