facebook rss

Spedizione punitiva,
aggredito in casa e sfregiato

mercoledì 13 luglio 2016 - Ore 08:40
Print Friendly, PDF & Email

carabinieri-notte-1

 

Una vera e propria spedizione punitiva a casa di un loro connazionale, un marocchino di 40 anni. E’ quanto accaduto nella notte in via Garibaldi, lungo la statale Adriatica, a Porto San Giorgio. Due ragazzi di origini marocchine, infatti, nel corso della notte appena trascorsa, si sono recati a casa di un loro  connazionale, hanno bussato con insistenza alla porta fino a farsi aprire. E poi una volta dentro, armati di coltelli, lo hanno aggredito e ferito al volto. Molto probabilmente, alla base del raid, questioni di droga. La vittima dell’aggressione è A.H. un 40enne che ha già parlato con gli investigatori. A.H. dopo essere stato aggredito, intorno all’una di notte, ha chiesto aiuto ed è stato trasportato dai sanitari del 118 al pronto soccorso dove i medici gli hanno applicato diversi punti di sutura al viso. Sulla vicenda indagano i carabinieri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X