facebook rss

Addio alla centrale, il sindacato degli ex lavoratori: “Ora un tavolo per nuove soluzioni occupazionali”

venerdì 15 luglio 2016 - Ore 12:49
Print Friendly, PDF & Email
Uno dei sit in degli ex lavoratori Sadam

Uno dei sit in degli ex lavoratori Sadam

Ora chiederemo un incontro immediato al sindaco di Fermo per rilanciare il tavolo che abbiamo contribuito a costituire  parallelamente  all’iter  centrale“.  Questo il commento del sindacato dei lavoratori ex Sadam dopo la notizia, data da Cronachefermane, del ritiro del progetto da parte della Powercrop per la centrale a biomasse di Campiglione (leggi l’articolo). Il tavolo a cui i sindacati fanno riferimento è quello composto da Comune di Fermo, Gruppo Maccaferri,    Camera di Commercio, Nomisma ed alcuni industriali locali. “Un dialogo – spiega il sindacato degli ex lavoratori Sadam –   che possa dare la speranza concreta  di trovare soluzioni nuove a livello occupazionale. Ovviamente anche noi, come previsto dagli accordi sindacali, siamo interessati al percorso risarcitorio danni intrapreso da Eridania-Powercrop“.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X