facebook rss

Confindustria sfida la Brexit, Santori alla guida di un nuovo comitato per la sicurezza

sabato 16 luglio 2016 - Ore 15:56
Print Friendly, PDF & Email

conf stampa Confindustria per ass pubblica 2016

“Quali scenari economici di crescita post Brexit?” questo il tema al centro della parte pubblica dell’assemblea generale di Confindustria Fermo in programma martedì pomeriggio a Villi Vinci, nel cuore della città, sullo splendido Girfalco. A presentare l’evento, che vedrà la partecipazione di Vincenzo Boccia, presidente nazionale Confindustria, sono stati il neo presidente fermano Giampietro Melchiorri, il past president Andrea Santori e i tre vice presidenti Stefano Violoni, Fabrizio Luciani, Angiolo Mannini.

Una figura che conosce bene il nostro territorio quella di Vincenzo Boccia, in quanto già presidente della piccola industria nazionale. Ad arricchire il suo contributo sarà inoltre l’economista Giacomo Vaciago. “Il tema di martedì è stato proposto dal past presidente Santori” ha annunciato Melchorri. “L’export dal Germano all’Inghilterra – ha aggiunto Andrea Santori – è di 100 milioni di Euro. Staremo a vedere ora come cambieranno i rapporti sia a livello monetario che di scambio merci. Gli effetti sono tutti da vedere”

“Non vorrei più sentire parlare di scenari economici di sopravvivenza ma di crescita” ha spiegato Melchiorri. Tra gli altri ospiti invitati all’appuntamento di martedì ci sarà anche Barbara Carron, amministratore delegato della Carron, ditta che si è aggiudicata l’appalto per la realizzazione del nuovo ospedale di rete a Campiglione di Fermo. Proprio a riguardo il past president Santori ha annunciato l’interessamento di una catena alberghiera per realizzare una struttura ricettiva nei pressi del nuovo ospedale.

Andrea Santori che ha infine annunciato la nascita di un comitato sicurezza e legalità. Un organo che arriva dopo aver recepito le tante richieste degli imprenditori in materia di lotta ai furti. Responsabile del comitato sarà lo stesso Santori. Una realtà che lavorerà su due fronti: ascolto degli imprenditori e delle loro esigenze e che si farà promotore presso quattro comuni, Montegranaro, Monte Urano, Sant’Elpidio a Mare e Porto Sant’Elpidio di un progetto per installare telecamere, facendo seguito anche al lavoro avviato dal past president di Piccola Industria Fermo Roberto Cardinali”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X