facebook rss

Cade dagli scogli mentre pesca,
56enne perde i sensi

domenica 17 luglio 2016 - Ore 18:52
Print Friendly, PDF & Email
pennello

La scogliera da cui è caduto l’uomo

Corsa contro il tempo, a ostacoli. Oggi pomeriggio, intorno alle 18, i sanitari della Croce azzurra di Porto San Giorgio sono stati chiamati a intervenire sulla spiaggia libera di Marina palmense nei pressi del camping Gemma per un uomo caduto su una scogliera. Erano le 18 quando alcuni bagnanti hanno richiesto l’intervento dei sanitari per un 56enne dell’entroterra fermano che, mentre stava pescando sul pennello presente sulla spiaggia fermana, è caduto battendo la testa sugli scogli. L’uomo ha perso i sensi. E da Porto San Giorgio è partita l’ambulanza della “postazione mare” sul lungomare sangiorgese. Ma i sanitari, dopo aver acceso sirene e lampeggianti, sono rimasti bloccati da un furgone sulla litoranea dove oggi c’è il mercatino. Con una manovra rocambolesca, i militi della Croce azzurra hanno imboccato una via alternativa riprendendo subito la corsa verso Marina palmense. Arrivati sul posto, hanno soccorso l’uomo e lo hanno trasportato d’urgenza al pronto soccorso di Fermo. Le condizioni del 56enne sono monitorate dal personale medico del Murri mentre sulla costa si riaccendono i riflettori sulle inesistenti corsie d’emergenza per i mezzi sanitari e di soccorso.

Giorgio Fedeli

croce azzurra

20160717_182653

Il lungomare di Porto San Giorgio


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X