facebook rss

Le magiche note di Nicola Piovani chiudono la rassegna VillainVita

FERMO - Nicola Piovani racconta al pubblico il senso dei percorsi che l’hanno portato a fiancheggiare il lavoro di De André, di Fellini, di Magni, di registi spagnoli, francesi, olandesi, per teatro, cinema, televisione
lunedì 18 luglio 2016 - Ore 13:04
Print Friendly, PDF & Email
Nicola Piovani ufficiale

Nicola Piovani

Volge al termine ‘VillaInVita, Fermo Festival’, nuova iniziativa nata su volontà del Comune di Fermo e realizzata in collaborazione con l’AMAT che arricchisce la già ampia e articolata proposta culturale della città di Fermo nei mesi estivi. La conclusione del festival è affidata giovedì 21 luglio a Nicola Piovani, compositore e musicista di fama internazionale con ‘La musica è pericolosa – Concertato’, un racconto musicale narrato dagli strumenti che agiscono in scena: pianoforte, contrabbasso, percussioni, sassofono, clarinetto, chitarra, violoncello, fisarmonica.

Sul Belvedere di Villa Rufolo,  La musica è pericolosa Concertato Nicola Piovani  Ensemble Aracoeli Novità 2015  Nicola Piovani, ideazione e pianoforte Ensemble Aracoeli Marina Cesari, sax e clarinetto | Pasquale Filastò, violoncello e chitarra | Ivan Gambini, batteria e percussioni | Marco Loddo, contrabbasso | Rossano Baldini, tastiere e fisarmonica

A scandire le stazioni di questo viaggio musicale in libertà, Nicola Piovani racconta al pubblico il senso di questi frastagliati percorsi che l’hanno portato a fiancheggiare il lavoro di De André, di Fellini, di Magni, di registi spagnoli, francesi, olandesi, per teatro, cinema, televisione, cantanti strumentisti, alternando l’esecuzione di brani teatralmente inediti a nuove versioni di brani più noti, riarrangiati per l’occasione. Nel racconto teatrale la parola arriva dove la musica non può arrivare, ma, soprattutto, la musica la fa da padrona là dove la parola non sa e non può arrivare. I video di scena integrano il racconto con immagini di film, di spettacoli e, soprattutto, immagini che artisti come Luzzati e Manara hanno dedicato all’opera musicale di Piovani.

Nicola Piovani è accompagnato in scena da Rossano Baldini (tastiere/fisarmonica), Marina Cesari (sax/clarinetto), Pasquale Filastò (violoncello/chitarra/mandoloncello), Ivan Gambini (batteria/percussioni) e Marco Loddo (contrabbasso)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X