facebook rss

“Aiutiamo Cinemagnolie, altrimenti chiuderà” l’appello all’assessore Bisonni

PORTO SAN GIORGIO - Morese e Vittori lanciano l'allarme per il futuro del cinema all'aperto:"Quello che la società non sapeva era che affianco, nello specifico nel Cortile Bazzani, si sarebbero svolti concerti e numerose attività"
martedì 19 luglio 2016 - Ore 12:34
Print Friendly, PDF & Email

Cinema Magnolie Porto San Giorgio

“Aiutiamo il Cinemagnolie a svolgere il suo lavoro, altrimenti chiuderà” questo l’accorato appello di Fratelli d’Italia e Rinnovamento Cittadino all’assessore alla Cultura di Porto San Giorgio Renato Bisonni.

“Il motivo di questa richiesta d’aiuto è piuttosto semplice e siamo sicuri che l’assessore Bisonni saprà aiutarci. Succede che la società che ha preso in gestione il Cortile delle Magnolie, versava al Comune di Porto San Giorgio una cifra di circa 6000 euro per poter proiettare film all’aperto – spiega Emanuele Morese di Fratelli d’Italia – quello che la società non sapeva, era che affianco, nello specifico nel Cortile Bazzani, si sarebbero svolti concerti e numerose attività che, avrebbero impedito ai clienti del cinema all’aperto di poter vedere qualsiasi proiezione. E così sono arrivate le prime lamentele”.

“Sembra che negli uffici comunali, non ci sia dialogo, perché è impossibile che nessuno abbia avvisato i gestori del cinema di questo disguido. Così come sembra sbalorditivo che a seguito di una seria programmazione, si possa incappare in questi passi falsi ” ribatte Roberto Vittori di Rinnovamento Cittadino.

“Un disguido che non crea solo lamentele da parte degli spettatori, ma che crea un vero e proprio danno economico nei confronti della società che ha deciso di investire in questa attività proprio a Porto San Giorgio. Attività che probabilmente l’anno prossimo potrebbe non rimettere mano alla struttura. Per evitare numerosi disagi – spiega Morese – sarebbe bene che l’assessore Bisonni metta mano alla questione risolvendo in tempi brevi questo spiacevole malinteso. L’assessore al commercio Catia Ciabattoni, su Facebook, spiega che anche il concerto della Rua si svolgerà presso il Cortile Bazzani, e questo ci sembra un macroscopico sbaglio”.

Morese che conclude:“Tutti noi cittadini, e sono sicuro anche i turisti, vorremmo poter utilizzare il cinema all’aperto che storicamente ha contraddistinto la costa sangiorgese portando un servizio in più al nostro turismo. Ci appelliamo all’assessore Bisonni affinchè risolva il problema”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X