facebook rss

Continuano i furti in spiaggia,
nel mirino Lido di Fermo

martedì 19 luglio 2016 - Ore 18:20
Print Friendly, PDF & Email

carabinieri lungomare

 

Altra raffica di furti sotto l’ombrellone. Oggi pomeriggio, dopo il raid messo a segno ieri a Porto Sant’Elpidio (leggi l’articolo), questa volta il ladro o, più probabilmente, una vera e propria banda di ladri, ha messo a ferro e fuoco la spiaggia, spostandosi verso sud. A finire nel mirino dei malviventi, infatti, sono stati i bagnanti di Lido di Fermo. Una quindicina in totale. Tra mattina e pomeriggio si sono visti depredati degli effetti personali lasciati incustoditi sotto l’ombrellone, quasi sempre telefoni cellulari, borse e portafogli. Insomma quegli oggetti che i bagnanti non possono portarsi al seguito quando decidono di fare un tuffo in mare. Svariate le segnalazioni ai carabinieri. “Vogliamo più controlli sulla costa – tuonano alcuni concessionari di spiaggia fermani – a partire da un monitoraggio più capillare da parte della polizia municipale“.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X