facebook rss

Cade in un dirupo,
cagnolino salvato dai vigili del fuoco

PETRITOLI - L'animale, dopo un salto nel vuoto di 15 metri in una scarpata in contrada Calcinari, è rimasto intrappolato nella vegetazione tutta la notte
mercoledì 20 luglio 2016 - Ore 15:26
Print Friendly, PDF & Email
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Scappa dalla casa del padrone, vaga nella notte e alla fine cade in un dirupo. Ma fortunatamente qualcuno questa mattina lo sente abbaiare. E così parte immediata la chiamata ai vigili del fuoco che arrivati sul posto, dopo essersi calati nella scarpata, lo portano in salvo. E’ la disavventura a lieto fine vissuta da un cagnolino a Petritoli. L’animale è scappato ieri sera dalla casa del padrone e, vagando nella notte, è arrivato fino al campo sportivo in contrada Calcinari. Lì, però, forse a causa dell’oscurità, è caduto in un dirupo per un salto nel vuoto di oltre 15 metri. Il cagnolino, intrappolato nella vegetazione, ha iniziato ad abbaiare ma, purtroppo, nessuno lo ha sentito fino a questa mattina. Inutili anche le ricerche disperate del padrone che ha cercato il suo amico a quattro zampe dappertutto, ma non in contrada Calcinari. Qualcuno, però, questa mattina ha sentito i latrati del cane e subito ha allertato i vigili del fuoco. Così sul posto sono arrivati i pompieri di Fermo che, dopo essersi calati nel vuoto per 15 metri, sono riusciti a portare in salvo l’animale che, nonostante il volo e la caduta nella vegetazione, non ha riportato ferite. Insomma il padrone lo ha potuto riabbracciare sano e salvo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X