facebook rss

Stop alle auto in piazza: un nuovo progetto di trasporto pubblico locale

mercoledì 20 luglio 2016 - Ore 20:28
Print Friendly, PDF & Email

mobilitàDal prossimo 15 settembre un bus navetta di 18 posti ogni 25 minuti percorrerà un tragitto che partirà dal Terminal, per poi transitare a Campoleggio, Corso Cavour, Piazza del Popolo, Girfalco, Piazza Dante e tornerà al Terminal. E’ la nuova mobilità nel centro storico cittadino presentata questa mattina dall’Amministrazione Comunale di Fermo e dalla Steat.
Soddisfatto il Sindaco Paolo Calcinaro: “Un passo importante e innovativo per una mobilità che renderà la città più fruibile e che potrà tenere le auto lontane dalla Piazza”.
Positivo anche il commento del Vice Sindaco Francesco Trasatti: “Una decisione che è frutto di un dibattito che abbiamo riaperto con la Steat sul concetto di mobilità urbana nel centro storico, un confronto che ha portato a questa accelerazione”.
Per far sì che la Piazza sia off limits alle auto oltre a questo nuovo sistema di mobilità come noto verranno anche impiantati dei pilomat per cui l’accesso al salotto buono verrà interdetto, ad eccezione delle operazioni di carico e scarico in orari regolamentati” ha aggiunto l’assessore alla viabilità ed ai trasporti Mauro Torresi.
“Si tratta di un primo passo propedeutico ad altro” ha dichiarato l’assessore con delega alla qualità urbana Ingrid Luciani commentando il progetto di mobilità: “Il Terminal merita di essere potenziato. Su questo nuovo sistema il dibattito era nato già qualche anno fa”.
“Da tempo premevamo per una mobilità degna di questo nome, abbiamo interpretato e individuato l’asse portante della città su cui impostare questo percorso. All’inizio il bus navetta sarà un mezzo a metano ma pensiamo ad un futuro modello elettrico” il commento del Presidente della Steat Fabiano Alessandrini presente alla conferenza stampa con il Direttore Pino Rutolini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X