facebook rss

Senso civico: questo illustre sconosciuto a Porto San Giorgio

giovedì 21 luglio 2016 - Ore 07:20
Print Friendly, PDF & Email

viale cavallotti

Passeggiare lungo viale Cavallotti a Porto San Giorgio è davvero bello. Una distesa di pini che offrono un’ombra gradevole in estate e una compagnia in inverno. Costeggiata da una pista ciclabile e/o pedonale (?! questo non è ancora chiarissimo), la passeggiata di viale Cavallotti è meta di grandi e piccini. Ma soprattutto sembra essere meta di proprietari di cani come me.

 

Stamattina, le foto non sono edificanti e le ho limitate, ho contato ben 16 “cacche” (consentitemi il termine) in un tratto di appena 700 m. Ora la riflessione sorge spontanea: non vedo cani randagi in giro, quindi ad essere randagi sono i padroni?

1

 

 

Anche volessimo giustificare l’anziano che non riesce ad abbassarsi, mi resta difficile credere che siano tutti anziani coloro che non raccolgono questi prodotti naturali dei loro fedeli amici. E mi resta ancor più difficile che non lo facciano per contribuire alla concimazione dei prati.

A nulla sembrano servire le regole piuttosto ferree stabilite dall’amministrazione comunale con tanto di multe previste. A nulla servono i cestini posizionati lungo il viale. Cosa bisogna fare dunque per non sfidare la fortuna ad ogni metro rischiando di calpestare le maleodoranti feci???

Ogni giorno siamo pronti a criticare qualsiasi cosa di questa città ma dove sono il senso civico e l’impegno a mantenerla pulita o renderla migliore?

 

Di Nunzia Eleuteri


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X