facebook rss

Manè ciliegina sulla torta gialloblu

FERMANA – Nell’ultimo giorno di pre-ritiro al Bruno Recchioni il DG Conti annuncia l'arrivo del centrocampista classe 1997
sabato 23 luglio 2016 - Ore 16:09
Print Friendly, PDF & Email
Manè in azione

Manè in azione

Bachir Mouhamed Manè, 19 anni, 1.88 cm x 70 Kg, proviene dall’Eccellenza toscana, dove con il suo Pietrasanta è arrivato in finale play-off, sfiorando il salto di categoria: comunque eccellente, vista la giovanissima età, il suo score personale con 7 gol in 26 presenze ufficiali, compreso il post-season. Una bacheca già ben fornita quella del cursore nato a Dakar (Senegal), ex Primavera del Livorno, che quest’anno si è arricchita anche di due altri titoli prestigiosi.
Il primo, quello di rivelazione dell’anno per la personalità e la buona vena realizzativa espresse nel campionato di pertinenza, il secondo, quello di miglior giocatore del Torneo delle Regioni categoria Juniores, portato a casa undici anni dopo l’ultimo successo con la sua Toscana e deciso da un suo gol in finale con la Puglia quasi allo scadere.
“Non vedo l’ora di vestire questi colori, di mettermi alla prova e di iniziare questa avventura – ha dichiarato oggi il ragazzo, appena aggregato alla rosa gialloblu, ma già con le idee ben chiare – la Fermana è una Società seria e ambiziosa, ci sono tutte le condizioni per fare bene, un ambiente, un tifo e uno stadio fantastici. Mi auguro di vivere un’esperienza importante per la mia crescita, sul piano tecnico e caratteriale: mi impegnerò ogni giorno per ripagare la stima di tutti e far conoscere le mie doti. Mi metto totalmente a disposizione: darò il massimo per ripetermi sui livelli dello scorso anno, ed anzi, se possibile, fare ancora di più”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X