facebook rss

Tenta il suicidio,
è in fin di vita all’ospedale

FERMO - A lanciare l'allarme sono stati i familiari. Sul posto polizia e sanitari del 118. L'uomo è in condizioni gravissime. per lui è stato necessario il trasferimento al Torrette di Ancona
domenica 24 luglio 2016 - Ore 13:29
Print Friendly, PDF & Email

ambulanza e polizia 3

 

Salvato in extremis. E ora non resta che incrociare le dita e sperare che le sue condizioni di salute migliorino. La polizia e i sanitari del 118, ieri, sono riusciti a salvare la vita a un anziano di 81 anni che ha provato a togliersi la vita nella sua abitazione, in zona Pompeiana. A fare la drammatica scoperta, con l’uomo a terra in un lago di sangue, sono stati i familiari. Immediata la richiesta di aiuto ai sanitari e agli agenti del commissariato. Arrivati sul posto, i militi della pubblica assistenza e la polizia hanno trovato l’anziano a terra con tre ferite da arma da taglio tra il collo e le braccia. Disperata la corsa in ospedale dove i medici gli hanno suturato le ferite. Ma l’uomo versava comunque in condizioni gravissime al punto che è stato disposto il suo trasferimento all’ospedale Torrette di Ancona. Per la polizia l’ipotesi più accreditata è che si sia trattato di un tentato suicidio di un uomo che non ha retto psicologicamente a dei gravi problemi di salute. Ma gli agenti non escludono nemmeno l’aggressione da parte di qualcuno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X