facebook rss

Minaccia il suicidio
e si scaglia contro i soccorritori

lunedì 25 luglio 2016 - Ore 23:50
Print Friendly, PDF & Email

 

ambulanza notte

 

Scene di ordinaria follia in viale della Vittoria. Ieri notte una donna di 49anni, dopo essersi asserragliata dentro casa, al piano terra di una palazzina in viale della Vittoria, ha minacciato più volte il suicidio. Il marito, rimasto chiuso fuori casa e preoccupato che la consorte potesse compiere un gesto estremo, ha avvisato il 118. E così sul posto sono immediatamente arrivati un’ambulanza e l’equipaggio dell’automedica. Purtroppo, però, nemmeno i sanitari sono riusciti a far desistere e tranquillizzare la donna che, di tutta risposta, ha alzato i toni. E così sul psoto sono arrivati, in supporto dei sanitari anche i carabinieri. A quel punto, dalle parole si è passati ai fatti: il marito è riuscito a aprire una finestra, un varco per i militi della pubblica assistenza e per i militari dell’Arma. Ma quando i soccorritori hanno fatto irruzione nell’appartamento, la donna si è scagliata contro di loro. I sanitari, i carabinieri e il marito della 49enne, dopo vari tentativi, alla fine sono riusciti a tranquillizzare la donna che è stata così trasportata d’urgenza al pronto soccorso dove è stata presa in cura dal personale medico dell’ospedale.

Giorgio Fedeli


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X