facebook rss

Taglio del nastro per la nuova sede della Croce Azzurra

SANT'ELPIDIO A MARE - In tanti hanno fatto delle donazioni, sia cittadini che imprenditori. Gesti che hanno reso possibile l'inaugurazione della nuova sede
lunedì 25 luglio 2016 - Ore 15:48
Print Friendly, PDF & Email

Croce Azzurra 1

Taglio del nastro ufficiale per la nuova sede della Croce Azzurra di Sant’Elpidio a Mare. In prima linea, alla cerimonia, il presidente della pubblica assistenza Robin Basso, i sindaci di Sant’Elpidio a Mare e Monte Urano Alessio Terrenzi e Moira Canigola, il vice sindaco di Porto Sant’Elpidio, i consiglieri regionali Francesco Giacinti e Jessica Marcozzi,  e ancora Giovanni Martinelli e tanti altri rappresentanti della città.

Una presenza intercomunale che testimonia il ruolo essenziale svolto quotidianamente dalla pubblica assistenza elpidiense che, dopo 27 anni, e dopo lo sfratto da palazzo Nannerini per lavori di consolidamento, ha trovato una nuova casa. Un grazie speciale ai fratelli Diego e Andrea Della Valle per la donazione di 100 mila euro.  (leggi l’articolo)

“Un grande ringraziamento va al primo presidente della Croce Azzurra Olivieri Pennesi – ha esordito il sindaco Alessio Terrenzi –  a coloro che non sono più tra noi ma che tanto hanno fatto per la nostra pubblica assistenza, a tutti i militi che dedicano il loro tempo all’attività a servizio degli altri, e a tutti i sostenitori. In tanti hanno fatto delle donazioni, delle liberalità, sia cittadini che imprenditori ed a tutti vanno i più sentiti ringraziamenti. Ogni tassello è prezioso, ogni mattone necessario per costruire, tutti insieme, una solida realtà. Esprimo la più grande soddisfazione per il raggiungimento di un così importante risultato: era una promessa che avevo fatto a suo tempo ed ora è una promessa mantenuta”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X