facebook rss

Via Corva:
la strada della discordia

mercoledì 27 luglio 2016 - Ore 17:49
Print Friendly, PDF & Email

Via Corva

 

di Maikol Di Stefano

“Non credo che il problema del passaggio di autovetture su via Corva sia il senso unico”. E’ il primo cittadino elpidiense in persona, Nazzareno Franchellucci a tagliare la testa al toro e chiudere le polemiche fra i commercianti della via centrale del quartiere Corva. Una strada che da anni oramai, divide gli esercenti tra chi vorrebbe tornare al senso unico in direzione mare e chi invece, ad oggi, vorrebbe mantenere il passaggio da Porto Sant’Elpidio verso Sant’Elpidio a Mare. Una serie di lamentele, quelle di chi nel quartiere gestisce un’attività, legata principalmente al calo di clienti e fatturato alla fine del mese.

Francesca Calzetti, che in via Corva gestisce una bottega di alimentari.

Francesca Calzetti, che in via Corva gestisce una bottega di alimentari.

“Da quando il senso unico è tornato in direzione monti, mi sono ritrovata ad avere un calo drastico ed improvviso di clienti. Molte facce che prima grazie al passaggio, vedevo fermarsi ed entrare in negozio ora non le vedo più. – spiega Francesca Calzetti, che nel quartiere Corva da anni gestisce un negozio di alimentari – E’ vero che la mia attività è principalmente legata al quartiere, ma prima erano in tantissimi che lavorando nella zona industriale della città per tornare a casa tagliavano lungo via Corva e scendevano al centro della città, persone che componevano la mie clientela e che oggi non avendo più quel varco, ovviamente non fanno più parte delle persone che entrano nella bottega e il fatturato ne ha chiaramente risentito. In più è anche una questione di viabilità, non si è mai vista una gestione delle vie che per portarti al centro, ti mandi prima verso l’esterno del paese”.

Critiche mosse all’amministrazione comunale, che trovano appoggio da diversi esercenti della via, ma non da tutti, come ne è l’esempio Michela Ferroni, che in via Corva da anni gestisce il bar pasticceria Ferroni.

Michela Ferroni, del bar pasticceria "Ferroni", in via Corva.

Michela Ferroni, del bar pasticceria “Ferroni”, in via Corva.

“Io sono propensa a mantenere questa viabilità, anche perché gli introiti confermano il fatto che la scelta sia giusta, – spiega la proprietaria della pasticceria – inoltre siamo finalmente una realtà che con questo passaggio, accoglie chi dal paese vuole farci visita. Alla fine il punto è che l’amministrazione dovrebbe prendersi le proprie responsabilità ed intervenire, perché non trovo giusto che siano i commercianti a doversi far guerra tra loro su tematiche simili”. E proprio il comune è intervenuto sulla faccenda, con le parole del primo cittadino in persona.

“Non credo che il problema del passaggio di autovetture su via Corva sia il senso unico attuale, che tra l’altro è stato ripristinato come era in precedenza, su richiesta di tutti i commercianti anche quelli che oggi si lamentano, – spiega il sindaco Nazzareno Franchellucci – ma credo sia una conseguenza naturale di una viabilità migliorata del quartiere, dato che oggi sia chi arriva da Via Montegrappa, sia chi arriva da Sant’Elpidio a Mare ha la possibilità di scegliere vie differenti per raggiungere le zone della città come via Togliatti e via Einaudi, così da confluire su più strade il traffico e non solo sua via Corva, quindi cambiare il senso di marcia non credo influirebbe. Allo stesso tempo capendo le esigenze dei commercianti, stiamo iniziando adesso a fare dei piccoli interventi sui posteggi, creando lungo la via dei parcheggi a disco orario che permettano a più vetture di arrivare nelle attività, sostare e fare spazio ad altri clienti. Un altro intervento lo faremo sulla salita che collega via Andrea Costa alla piattaforma polifunzionale, inserendo nei primi metri della strada un asfalto con maggior aderenza come ci era stato chiesto nell’ultima assemblea nel quartiere”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X