facebook rss

Opposizioni su Nbm:
“Nicastro si dimetta subito”

REGIONE - Su richiesta dei consiglieri Carloni e Marcozzi, il prossimo 2 agosto si svolgerà, prima del consiglio regionale, un incontro fra i capigruppo e le sigle sindacali.
giovedì 28 luglio 2016 - Ore 18:04
Print Friendly, PDF & Email
Mirco Carloni e Jessica Marcozzi

Mirco Carloni e Jessica Marcozzi

I gruppi di minoranza in consiglio regionale Lega Nord, Forza Italia, Fratelli d’Italia-An, Area Popolare-Marche 2020 e Gruppo Misto hanno chiesto ieri mattina le dimissioni “urgenti” di Roberto Nicastro, presidente delle quattro good bank, ossia Banca Marche, Popolare dell’Etruria e del Lazio, CariFerrara e CariChieti. Il motivo? “Perchè ha fallito – tuonano dall’opposizione – nel suo compito”. Un giudizio insomma assolutamente negativo, quello fornito dai consiglieri Carloni, Marcozzi, Zaffiri, Leonardi e Bisonni sulla gestione che comporterà, con la vendita di Nuova Banca Marche, “anche il rischio sociale di perdere 3mila posti di lavoro. Avevamo deciso di mantenere il necessario silenzion per non ledere i mercati finanziari ma oggi è ora di dire che Nicastro, che prende uno stipendio da top manager a cinque zeri ha assolutamente fallito”. Sul futuro occupazionale dei dipendenti dell’istituto di credito, su richiesta della minoranza con i consiglieri  Carloni e Marcozzi, il prossimo 2 agosto si svolgerà, prima del consiglio regionale, un incontro fra i capigruppo e le sigle sindacali.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X