facebook rss

Assessore Torresi e area amper Marina Palmense nel mirino del consigliere Zacheo

FERMO - Nella seduta di ieri dell'assise comunale, l'assessore Mauro Torresi e l’Area Camper di Marina Palmense sono stati oggetto di interrogazione da parte del Consigliere Pasquale Zacheo.
venerdì 29 luglio 2016 - Ore 18:10
Print Friendly, PDF & Email

Area Camper Marina Palmense

 

di Alessandro Giacopetti

Interrogazione che parte, secondo quanto sostenuto dal consigliere di Io Scelgo Fermo, “da evidenze emerse anche in Consiglio. La Maggioranza non ha inteso annullare le delibere di giunta 168 e 169 e la conseguente determina 136 a firma del Dirigente Saturnino Di Ruscio”.
Zacheo parla di “una posizione di arroganza, insidiosa per le posizioni personali dei diretti interessati, e non solo dell’Amministrazione”. Il consigliere ha quindi collegato tale atteggiamento ai precari equilibri di tenuta della Maggioranza. “Appare predominante la necessità di tenersi stretto l’esponente di Fratelli d’Italia anche a costo di esporsi personalmente. Perché si arriva a tanto?”
Il capogruppo ha poi proseguito sostenendo che “Non solo si è consapevoli di aver votato unitamente ad un assessore (Torresi) che non si sarebbe attenuto all’obbligo di astensione, ma si è anche consapevoli che lui stesso aveva avuto un ruolo (per sua stessa ammissione in Consiglio Comunale) nella gestione dell’Area Camper oggetto della stessa votazione. Per di più – fa sapere Zacheo – il dirigente Saturnino Di Ruscio aveva anche modificato il vincolante schema di convenzione approvato dalla Giunta. Modifica che aveva di fatto stravolto l’oggetto del contratto con le parti private, rendendo illimitato il numero di piazzole dell’Area Camper che invece era stato limitato ad 80. Una modifica in relazione alla quale gli introiti economici per i privati divengono di gran lunga superiori rispetto al passato.
Come si può accettare che un assessore voti per questioni che lo possono riguardare? Come si può accettare che un dirigente arrivi a stravolgere impunemente un vincolante atto di indirizzo politico della Giunta? Questioni molto gravi – le ha definite il capogruppo di Io Scelgo Fermo, Pasquale Zacheo – che oltre a segnare negativamente il livello dell’etica politica e amministrativa di questa maggioranza, costituiscono prova della scarsa autonomia decisionale della stessa”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X