facebook rss

Rubati 20 mila euro dalla camera da letto

venerdì 29 luglio 2016 - Ore 09:12
Print Friendly, PDF & Email

polizia e carabinieri notte

Brutta sorpresa per un giovane cinese al rientro a casa. Il ragazzo, C.Z. le iniziali, titolare di un negozio di computer lungo la statale Adriatica, zona Marina picena, ieri, dopo essere rientrato a casa, quando ha visto la porta della camera da letto forzata, ha subito capito che qualcosa non andava. All’interno di quella stanza, infatti, custodiva i risparmi di 5 anni di lavoro, pari a circa 20 mila euro. E quei soldi erano scomparsi. Il ragazzo è stato assalito dalla disperazione che lo ha spinto a percorrere tutta via San Giovanni Bosco alla ricerca di un qualsiasi testimone oculare o una telecamera della videosorveglianza che potesse aver “visto” qualcosa. Lui, infatti, abita al terzo piano di una palazzina lungo la via. Ma con ogni probabilità chi gli ha rubato tutti quei soldi conosceva bene le sue abitudini  e soprattutto dove custodiva la sua “cassaforte”. Sì perché sulla porta d’ingresso dell’appartamento non sono stati riscontrati segni di effrazione. Qualcuno ha fatto un duplicato delle chiavi di casa del giovane? Una persona in confidenza con C.Z.?


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X