facebook rss

Ok al progetto per strada santa Lucia,
Terrenzi: “Ora attendiamo un riscontro dalla Regione”

SANT'ELPIDIO A MARE - Il progetto, che prevede un investimento di 57mila euro, è al vaglio della regione Marche che dovrà approvarlo ed erogare il relativo finanziamento con cui si intende coprire la spesa. Si tratta di finanziamenti messi a disposizione dalla Regione a copertura dei danni prodotti dalle avverse condizioni meteo
sabato 30 luglio 2016 - Ore 13:05
Print Friendly, PDF & Email
Il sindaco Alessio Terrenzi

Il sindaco Alessio Terrenzi

La giunta comunale ha recentemente approvato il progetto per la sistemazione e messa in sicurezza della strada comunale Santa Lucia. La strada, danneggiata dagli eventi meteorici del dicembre 2013, è stata oggetto di frane e dilavamento del terreno che rappresentano una criticità per l’utilizzo in sicurezza della strada stessa.

Il progetto, che prevede un investimento di 57mila euro, è al vaglio della regione Marche che dovrà approvarlo ed erogare il relativo finanziamento con cui si intende coprire la spesa. Trattasi di finanziamenti messi a disposizione regione a copertura dei danni prodotti dalle avverse condizioni meteo.
Sono previsti interventi di ingegneria naturalistica con la realizzazione di una palizzata di tenuta in legno di castagno, strutture in legno per le zone in erosione e a rischio di instabilità nonché la posa in opera di un adeguato guard rail.

La strada comunale Santa Lucia, pur non essendo un’arteria principale, è un tratto stradale molto utilizzato dagli automobilisti per arrivare a Casette d’Ete e, al contrario, per il collegamento da Casette alla zona dell’incrocio con Castellano e al capoluogo – osserva il sindaco Alessio Terrenzi – ed è una strada resa pericolosa dai fenomeni atmosferici che hanno messo a dura prova, a suo tempo, tutto il territorio comunale. Con l’intervento previsto daremo un’importante risposta sul fronte della sicurezza della circolazione stradale. Non possiamo sbilanciarci, al momento, sulla tempistica visto che siamo in attesa di un riscontro da parte della Regione per quanto riguarda l’ammissione del nostro progetto a finanziamento”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X